Pianificazione fiscale

/
/
Pianificazione fiscale

Questo settore di consulenza aziendale, che all’estero è già da molti anni praticato dagli studi professionali, stenta a farsi strada in ambito nazionale forse anche per il timore di commistione con pratiche illegali.

Eppure una buona pianificazione fiscale delle operazioni da porre in essere, specialmente se di stampo internazionale, può consentire un legittimo risparmio d’imposta e tutto vantaggio delle risorse destinabili allo sviluppo del core business aziendale.

Anche per le piccole imprese, di stampo unicamente nazionale, conoscere in anticipo l’impatto che il carico fiscale avrà nell’esercizio in corso senza dover aspettare la dichiarazione dei redditi della primavera dell’anno seguente è un’informazione che consente di programmare tesoreria, disponibilità di impegni, investimenti e distribuzione di utili in modo completo ed ottimale.

La nostra struttura è da anni specializzata in questa attività di programmazione. Il sistema di pianificazione, impostato su diversi livelli a seconda della dimensione del soggetto cliente, parte sempre dall’analisi della situazione iniziale ed attuale dell’impresa; a questa segue uno studio sul ventaglio dei possibili correttivi e miglioramenti da apportare, affinché il cliente possa scegliere la soluzione più adatta alle sue esigenze specifiche.

La pianificazione fiscale è oggi a disposizione e a portata anche delle piccole realtà economiche, attraverso il calcolo preventivo e l’applicazione degli strumenti induttivi che la legislazione fiscale ha introdotto ed introdurrà con maggior frequenza nel prossimo futuro (applicazione preventiva degli studi di settore, parametri, redditometro).

Siamo inoltre a disposizione per analizzare ed assistere nella pianificazione di scelte imprenditoriali legate ad operazioni infragruppo e di fiscalità internazionale, sia in ambito UE che extra UE.